Make up and Nails ♥

Loading...

Cerca nel blog

lunedì 19 settembre 2011

Nel treno..

Mi abbandono sul sedile sgualcito di un treno dai finestrini sporchi, un treno di quelli vuoti, l'ultimo vagone, di nuovo su un vagone sono, mi abbandono alla musica. Il silenzio domina tra quelle porte mezze rotte, che si aprono con fatica, con i bordi arrugginiti. 
Il finestrino non si abbassa, l'aria soffocante di fine estate mi chiude la bocca. Ho il fiatone, ancora una volta ho fatto i salti mortali per prendere l'ultimo treno della mattina, timbrando il biglietto rosso di sbieco, strappandolo un po'.
Ma che importa, nessun controllore mai passa tra questi sedili blu sporco, sono solo io, una stazione ormai vuota, un treno non ancora partito per la sua destinazione.


Afferro il sacchetto arancione, prendo il CD.
Shenanigans.
Quante volte ho parlato di questo CD. Quante volte avrei voluto comprarlo. Solo questa mattina ci sono riuscita, solo oggi sono riuscita ad averlo tra le mani.
L'ho visto lì, in quel negozio in cui sono entrata due volte nella vita, in quel negozio bellissimo, un negozio di CD. IL negozio.
"Volevo prendere un CD, uno dei Green Day"
Dico io con fare un po' particolare, non avevo mai usato quel tono leggero di voce, non so nemmeno io come descriverlo.
"Sì, quale?"
Glielo faccio vedere lui va a prenderlo. Torna e lo infila in quel sacchetto.
Ricordo tutto nei minimi particolari. Ricordo il modo in cui apre il sacchetto e lo infila dentro, come se avesse fatto quel gesto milioni di volte.
"Grazie!"
Grazie, non poteva mancare il grazie.
Grazie per avermi dato un pezzo della mia vita, signore che non conosco.


Il sacchetto punzecchia, lo nascosto nella borsa, il CD, così bello, così lucido, ho paura a toccarlo, potrei sporcarlo. No, no, lo tocco, tiro fuori il libretto, guardo le foto, mi immergo in quel mondo, gli regalo ogni mia emozione, a quel CD.


Il treno corre, va veloce. Io mi perdo in quelle foto -Shenanigans non ha testi, ma alcune foto nel libretto- mi perdo in quei loro sorrisi così chiari, così sinceri, così belli.


Shenanigans. Il CD che ascolto mentre il treno viaggia.
"I'm on the wagon again."

Nessun commento:

Posta un commento